GIGANTI E RIMPIANTI

Da Lai a Milia, Addari e Sannia, Serra e Vascellari: autentici campioni con un rimpianto, avrebbero meritato squadre e palcoscenici più ancor prestigiosi.